Masterclass di recitazione teatrale
Giuseppe (27 articles)
Share

Masterclass di recitazione teatrale

La Masterclass “Immaginate che…” a cura dell’attore e regista Pier Maria Cecchini, attraverso una serie di esercitazioni pratiche, cercherà di sperimentare direttamente il grande potere immaginifico e maieutico dell’attore e la sua capacità di fabbricare sogni rendendoli credibili e veri, con la sola forza della recitazione.

L’attore è un mestiere e, come tale, ha i suoi strumenti. L’obiettivo di questa masterclass è indagarli, scoprirli, imparare a maneggiarli per costruire e far vivere il sogno. Gli attori non sono affatto esseri monolitici, ma sono corpo, voce e anima in continua evoluzione, capaci di cambiare continuamente maschera, di nascondersi o mostrarsi al pubblico. 

Argomenti dello stage:
– l’attore e l’immaginario
– la costruzione del sogno e della grande magia
– il potere evocativo della parola e del gesto
– la maschera e il clown
– la fascinazione e l’incanto
– il dire ed il raccontare

Attraverso una serie di schemi e di passaggi si arriva alla completa messa in scena della maschera con la consapevolezza dell’importanza dell’uscita da se stessi e dalla propria modalità espressiva. Un metodo efficace e approfondito, semplice ma intenso che prende spunto dalla psicologia, dalla fisiologia, dalla fisionomica, dalla cinetica analizzando punto per punto ogni elemento di comunicazione dell’essere umano. Il lavoro si svolgerà sia individualmente, sia in gruppo e sottogruppi di lavoro.   

A chi è rivolta la masterclass

La masterclass intende formare attori e si rivolge a chiunque (con qualunque livello di esperienza) sia interessato allo studio e alla pratica della recitazione teatrale.

Età: 16 – 85 anni

Organizzazione e orari lezioni

Le lezioni (10 ore in tutto) si svolgeranno  presso il Teatro Francesco Cilea di Reggio Calabria con i seguenti orari:

-Venerdì 11 marzo ore 15-20

-Sabato 12 marzo ore 9 – 13

Iscrizione

Per iscriversi è necessario compilare e inviare

-modulo di iscrizione

-copia del documento d’identità e codice fiscale

-ricevuta di pagamento della quota d’iscrizione

La documentazione potrà essere inviata all’indirizzo e-mail calabriadietrolequinte@gmail.com  o con consegna a mano previo appuntamento telefonico al 347.2786180.

È possibile iscriversi entro il 10 marzo 2022.

L’iscrizione è da considerarsi valida solo al momento della ricezione di tutta la documentazione richiesta e del pagamento della quota di partecipazione.

Quota di iscrizione

25 € – Iva inclusa

10 € per i soci iscritti all’associazione

Per chi si iscrive a due masterclass il costo è di 40 euro (20 euro per i soci)

SCHEDA D’ISCRIZIONE MASTERCLASS FAMAG

PIER MARIA CECCHINI

Nato a Roma ma cresciuto a Viterbo, studia nella scuola teatrale di Luigi Squarzina, e dopo una lunga gavetta teatrale debutta in un piccolo ruolo nel film I miei primi quarant’anni, al fianco di Massimo Venturiello dove recitava anche Carol Alt. L’anno successivo è nel film Ad un passo dall’aurora al fianco di Adriana Russo. Nel 1989 ebbe un ruolo da coprotagonista nell’horror Massacre di Andrea Bianchi, sempre nello stesso anno partecipa come uno dei conduttori nel programma Stasera Lino al fianco di Heather Parisi e Lino Banfi.

Inoltre è presente nel cast della sitcom Stazione di servizio con il ruolo dell’agente Nando Proietti, partecipando a 80 episodi. Poi inizia a farsi notare nel 1991 in Abbronzatissimi e nel 1993 in Abbronzatissimi 2 – Un anno dopo. Nel 1992 è tra i protagonisti del film Gole ruggenti di Pier Francesco Pingitore, e sempre nello stesso anno è nel film Cattive ragazze con la regia Marina Ripa di Meana che però si rivela un flop.

Nel 1993 vince con Trullallero trullallà al Festival Internazionale dell’Umorismo a Bordighera il premio teatrale come autore per il miglior testo comico dell’anno. Nel 1994 interpreta Giulio nel film I mitici – Colpo gobbo a Milano di Carlo Vanzina al fianco di Claudio Amendola. Sempre nel 1994 debutta in veste di direttore artistico nel programma Yogurt con Pino Campagna e I Fichi d’India. Nel 1996 interpreta Guido Scortichini nel film La classe non è acqua, ed è in teatro con Alessandro Gassmann e Gianmarco Tognazzi come coprotagonista nella commedia teatrale I testimoni.

Nel 1997 recita nel film Facciamo fiesta al fianco di Alessandro Gassmann e di Gianmarco Tognazzi. Nel 1999 recita come protagonista nella commedia Boom al fianco di Brad Harris ed Eliana Miglio e nel film-tv Come quando fuori piove al fianco di Enzo Iacchetti e Vanessa Gravina con la regia di Bruno Gaburro. Nel 2000 recita nel film Il grande botto nel ruolo di un calciatore e nello sceneggiato Rai Delitto in prima serata. Nel 2002 recita al fianco di Antonio Albanese, nella commedia Il nostro matrimonio è in crisi, dove interpreta il dottor Bigazzi, poi interpreta Cirino Borsi il cinico marito di Lunetta Savino nella fiction Il bello delle donne.

Nel 2004 ha avuto un piccolo ruolo nel thriller di Dario Argento Il cartaio, inoltre è in teatro con la commedia Casina al fianco di Corinne Cléry, è presente nelle fiction Con le unghie e con i denti e Part Time. Nel 2005 interpreta il cardinale Della Rovere nella fiction Imperia, la grande cortigiana con Manuela Arcuri, e interpreta il ruolo di Corrado Gianni nella serie-tv Il maresciallo Rocca con Gigi Proietti. Nel 2006 ha interpretato il marito di Nancy Brilli nella serie Caterina e le sue figlie, poi partecipa alla fiction Domani è un’altra truffa al fianco di Paolo Triestino e Alvaro Vitali.

Sempre nel 2006 al Teatro Olimpico di Roma interpreta l’Inquisitore nel musical (Storie dell’Inquisizione: Giovanna D’Arco) con la regia di Franco Miseria. Nel 2008 ha interpretato Lazzaro Marchitelli, il terribile professore di ginnastica, nella seconda stagione della serie tv I Cesaroni. Il 7 novembre 2008 esce nelle sale il suo film Il pugile e la ballerina dove interpreta il ruolo di Marcellone. Sempre nello stesso anno, insieme a Franco Miseria cura la regia del musical Oltre la barriera casse, portato in scena a Foligno dalla Compagnia OLBC. Nel 2009 è nel cast di R.I.S. 5 – Delitti imperfetti nel ruolo dell’avvocato Siciliano.

Nel 2016 entra nel cast della soap opera Un posto al sole nel ruolo di Gigi Del Colle. Nello stesso anno sostituisce Orso Maria Guerrini nel ruolo dell’omino coi baffi della pubblicità della birra Moretti. Nel 2020 è nel cast del nuovo film di Carlo Verdone Si vive una volta sola.